UNA BUFALA CI SEPPELLIRÀ?

07 maggio 2018
L’OMCeO Milano condivide e fa propria la campagna di sensibilizzazione FNOMCeO contro le pericolose fake news in rete con  l'obiettivo di restituire al medico il ruolo centrale nel rapporto con il paziente rispetto al tema salute. Per farlo vengono usate immagini molto forti (lapidi con epitaffi come "Ho curato il cancro con il bicarbonato di sodio" o "Non mi hanno vaccinato per paura dell'autismo") con le quali i cittadini vengono invitati a diffidare delle "bufale" sul web e a consultare sempre il medico. Almeno trenta Ordini provinciali, tra cui, appunto, OMCeOMi, hanno aderito alla campagna informativa e i manifesti saranno visibili nei prossimi giorni.