COME I MEDICI RICONOSCONO IL MALTRATTAMENTO SUI MINORI

26 ottobre 2018
OMCeOMI ripropone ai Medici e Pediatri di Famiglia un questionario sulla loro esperienza riguardo il riconoscimento del maltrattamento su bambini e adolescenti.

Nel 2013 l’Ordine dei Medici di Milano veniva coinvolto dalla Fondazione Terre des Hommes e dall’SVSeD Fondazione Policlinico Milano nell’organizzazione di una serie di attività formative indirizzate ai Medici iscritti sul riconoscimento e prevenzione del Child Abuse and Neglect. Nei mesi immediatamente precedenti lo SBAM (Sportello Bambino Maltrattato) della Clinica Mangiagalli, insieme a Terre des Hommes, aveva effettuato un sondaggio tra i Medici e Pediatri milanesi per valutare il loro grado di conoscenza e il loro livello di attenzione sul fenomeno del maltrattamento ai minori.
Tra i dati emersi, oltre il 66/% dei medici dichiarava di aver avuto chiara percezione di un maltrattamento senza sapere come reagire; il 90% degli intervistati riconosceva di avere bisogno di aggiornamento e il 76% non aveva mai frequentato corsi di formazione sull’argomento.
Su questi dati OMCeOMI, Terre des Hommes, SVSeD, Comune di Milano, Asl e Università degli Studi di Milano hanno costruito insieme degli strumenti formativi utili ad accompagnare i medici e i pediatri nel difficile compito di riconoscere e gestire il Child Abuse and Neglect.
Sono così nati diversi corsi di aggiornamento, un corso di perfezionamento annuale presso l’Università Statale di Milano e un vademecum destinato a MMG e PLS.
A questo punto, a sei anni di distanza, su sollecitazione della Garante per i Diritti per l’Infanzia e l’Adolescenza del Comune di Milano riproponiamo il questionario, per valutare eventuali risultati formativi raggiunti.
Vi chiediamo di dedicare qualche minuto del vostro tempo alla sua compilazione, che sarà possibile effettuare on line fino al 30 gennaio 2019.
Compila il questionario cliccando qui
I risultati saranno illustrati in un evento formativo nel prossimo mese di maggio.