MILANO AMICA DEGLI ANZIANI E DEI FRAGILI

08 marzo 2019
La Commissione Ordinistica per i Rapporti con il Volontariato, nella sua riunione del 27/2, ha concluso l’esame e la revisione della parte sanitaria della “Busta Rossa” nell’ambito del progetto “Cittadini più Coinvolti & più Sicuri”, promosso dal Comune di Milano- Area Domiciliarità e Cultura della Salute e destinato con priorità agli Anziani, ai Fragili e a chi vive solo
Il progetto nasce dalla collaborazione tra il Comune di Milano - Direzione Politiche Sociali e l’Associazione Medici Volontari Italiani (MVI) al fine di incrementare la sicurezza psico-fisica delle persone più in difficoltà e prevede la presenza, al domicilio di questi cittadini, della cosiddetta “Busta Rossa”, fornita dal Comune e contenente Numeri e Dati Utili al cittadino, cenni di Educazione a comportamenti adeguati nella vita quotidiana, informazioni per l’utente e informazioni Salvavita oltre a strumenti destinati ad aiutare la gestione dei pazienti in situazioni di emergenza (un QR Code) e una “Carta di Identità Salvavita”, la CIS da portare con sé negli spostamenti per strada.
È prevista la partecipazione del tutto volontaria del Medico di Medicina Generale, a cui viene richiesta la compilazione di una scheda medico-sanitaria contenente alcune brevi informazioni cliniche e le Informazioni Salvavita (validate da SIMEU e approvate da AREU) utili in caso di intervento dei Sistemi di Soccorso. Ricordiamo che si tratta di un atto medico non previsto dall’ACN per la Medicina Generale che potrebbe essere retribuito in libera professione.
Segnaliamo poi che del progetto “Busta Rossa” si parla anche nella pubblicazione “Invecchiare in una città amica” rivolto ai cittadini over 65, sviluppata presso l’Assessorato Politiche Sociali e la Commissione Consiliare Pari Opportunità e Diritti civili del Comune di Milano.
Si tratta di un primo opuscolo sull’ “Emergenza sanitaria” realizzato con la collaborazione di un gruppo di lavoro di donne over 65 che indagano da tempo sull’invecchiamento in città ed in particolare sull’invecchiamento al femminile: attraverso questa raccolta di informazioni e indicazioni, l’opuscolo offre  agli anziani di Milano alcune informazioni utili e chiare per contribuire a diminuire l’ansia che accompagna la necessità di far fronte ad una situazione di emergenza.

Opuscolo sull'emergenza sanitaria