SENTENZA DEFINITIVA “ASSOLVE” LE CURE PER LA COVID19 PROPOSTE DAL MINISTERO DELLA SALUTE

17 febbraio 2022
Il Consiglio di Stato, dopo aver sospeso lo scorso 19 gennaio con un decreto monocratico la sentenza del Tar Lazio che aveva annullato la circolare del Ministero della Salute che dava indicazioni per il trattamento domiciliare dell’infezione da Sars-Cov-2, ha reso pubblica la sentenza con la quale viene definitivamente respinto il ricorso: le indicazioni terapeutiche pubblicate dal Ministero "non contengono prescrizioni vincolanti per i medici e non hanno un effetto precettivo cogente".