COMPENSI PER I CTU: IL PARERE FATTO PROPRIO DALL'OMCEOMI

23 maggio 2022
Pubblichiamo l’interessante articolo firmato dal Presidente OMCeOMI Roberto Carlo Rossi e dal Consigliere Giuseppe Deleo che ha come oggetto la controversa circolare n. 9/E dell’Agenzia delle Entrate, che dal 2018 nei processi civili ha imposto ai Consulenti tecnici d'Ufficio (CTU)  l'emissione di fatture intestate all'Ufficio Giudiziario del Tribunale, considerato il "committente", ma non il “pagatore”, della prestazione professionale. 
Una procedura – come magistralmente argomentato in un parere pro-veritate richiesto dall’OMCeOMI all'avvocato Luciana Tullia Bertoli, patrocinante in Cassazione ed esperta in diritto tributario – che fa sorgere concreti “dubbi circa l'esatta applicazione della normativa”.
Nella seduta di maggio del Consiglio Direttivo, l’OMCeOMI ha quindi deliberato all’unanimità di fare proprio il parere dell’avvocato Bertoli e quindi di diffonderlo ai propri iscritti. I passi successivi saranno quelli di condividerne le conclusioni con le altre Autorità dello Stato al fine di sanare una situazione che si ritiene infruttuosamente gravosa per tutti e foriera solo di inutili sprechi.