CONSIGLIO DI STATO: NO AL REPARTO A DIREZIONE INFERMIERISTICA

30 giugno 2022
Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Terza) ha confermato una sentenza del TAR Umbria che ha decretato la scorrettezza della Regione di affidare la direzione di un reparto dell’Azienda Ospedaliera di Perugia (Unità di Degenza Infermieristica) al personale infermieristico. 
Nella sentenza viene sottolineata “…la illogica e ingiustificata “confusione” di ruoli tra personale medico ed infermieristico conseguente alla tendenziale separazione tra attività clinica ed attività assistenziale che viene realizzata con l’UDI. È incontestabile, infatti, che al personale medico compete la gestione del percorso terapeutico e clinico del paziente, mentre alla struttura infermieristica spetta il compito di attuare il percorso propriamente assistenziale ... omissis… tale modello non appare coerente con il quadro normativo di riferimento, preordinato alla tutela del diritto alla salute dell’individuo/paziente, che richiede l’intervento coordinato del medico e dell’infermiere”.