VAIOLO DELLE SCIMMIE: AGGIORNAMENTO SU COME SOMMINISTRARE IL VACCINO

25 agosto 2022

Il Ministero della Salute precisa che il vaccino JYNNEOS (MVABN) può essere somministrato anche per via intradermica (ID), sulla superficie interna (volare) dell’avambraccio, al dosaggio di 0,1 mL, da personale sanitario esperto in tale modalità di somministrazione.
 
In tal modo da una singola fiala di prodotto è possibile estrarre fino a 5 dosi da 0,1 ml di vaccino da destinare alla somministrazione ID.
 
La CTS di AIFA ha condiviso le valutazioni espresse dall’ETF-EMA, da FDA e dai CDC e ritiene che, in condizioni di emergenza, sulla base dell’andamento epidemiologico e in un contesto di scarsa disponibilità di vaccino a livello globale, la somministrazione intradermica a dosaggio ridotto possa rappresentare un’alternativa alla somministrazione sottocutanea. Pur in assenza di dati specifici, si ritiene plausibile che la non inferiorità tra le due modalità possa essere accettata anche ai fini dell’intercambiabilità tra le due vie di somministrazione, consentendo l’utilizzo della somministrazione intradermica dopo una prima dose sottocute.

Comunicazione del Ministero della Salute