• ISTRUZIONI PER ATTIVARE E COMUNICARE LA PROPRIA CASELLA PEC

    23 febbraio 2021
    Leggi di più
  • OBBLIGO PER L’ORDINE DI SOSPENDERE GLI ISCRITTI CHE NON HANNO COMUNICATO LA PEC

    05 febbraio 2021
    La FNOMCeO ricorda che è obbligo di legge la comunicazione del domicilio digitale (PEC) agli Ordini (Comunicazione FNOMCeO n.22.2021). L'Ordine è obbligato, previa diffida, ...
    Leggi di più
  • OBBLIGO DI PEC PER GLI ISCRITTI AGLI ALBI

    03 dicembre 2020
    Ricordiamo agli iscritti che il Decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76 “Misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale” (pubblicato sulla GU Serie Generale n.178 del 16-07-2020 - Suppl. Ordinario n. 24) ha introdotto sanzioni per il medico che non comunica l’indirizzo di posta elettronica certificata al proprio Ordine professionale
    Leggi di più
  • PEC: OBBLIGO DI COMUNICAZIONE ALL’ORDINE PROFESSIONALE

    03 agosto 2020
    Il Decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76 “Misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale” (pubblicato sulla GU Serie Generale n.178 del 16-07-2020 - Suppl. Ordinario n. 24) ha introdotto sanzioni per il medico che non comunica l’indirizzo di posta elettronica certificata al proprio ordine professionale
    Leggi di più
  • GESTIRE LA PROPRIA CASELLA PEC

    11 aprile 2017
    Ricordiamo che la L. 2/2009, di conversione del D.L. 185/2008, prevede l’obbligo in capo ai professionisti iscritti agli Albi di possedere una casella di Posta Elettronica Certificata (P.E.C.) da comunicare agli Ordini di appartenenza. Diamo, inoltre, alcune indicazioni pratiche di consultazione delle caselle PEC attivate in convenzione con ARUBA
    Leggi di più
  • PEC GRATUITA A TUTTI GLI ISCRITTI OMCeOMI

    08 ottobre 2014
    Gentili Colleghi, dando compimento e seguito a quanto già anticipato in occasione delle ultime due Assemblee dell’Ordine, il Consiglio direttivo ha stipulato una convenzione con Aruba per dotare tutti gli iscritti di Posta Elettronica Certificata
    Leggi di più
  • Il Governo non ritiene valide le e-mail governative!

    31 gennaio 2014
    Nonostante l’impegno dell’OMCeO di Milano la Federazione e il Ministero dello Sviluppo Economico ci impongono forzatamente di non tenere valide le PEC “al cittadino” rilasciate dal Governo italiano. Di seguito potete leggere la lettera inviata a tutti gli interessati nonché l’ultima circolare inviataci dal Ministero dello Sviluppo Economico.
    Leggi di più